Obiettivi specifici - Progetto Expedio LAB 4.0

IL PRIMO SPAZIO IN PIEMONTE PER ATTIVITA' DI COWORKING E CREAZIONE DI IMPRESA NATO NELL'AMBITO DI UN LICEO SCIENTIFICO A INDIRIZZO SPORTIVO
Stairway
MENÙ
Vai ai contenuti

Obiettivi specifici

Obiettivi
Il progetto di sviluppo del nuovo laboratorio 4.0 per lo Sport è caratterizzato da sei macro obiettivi:

Visione del giovane in un percorso di crescita a 360 gradi. Mettere i giovani al centro, indipendentemente dal loro genere, classe sociale, provenienza, capacità o eventuali disabilità.
Ampliare l’offerta formativa aggiungendo percorsi che utilizzino il linguaggio corporeo e
l’educazione fisica, in tutte le sue espressioni e favorendo l’acquisizione di capacità, abilità e competenze che il giovane può facilmente trasferire dal campo di gioco al mondo del lavoro.
Utilizzare nel contempo tali percorsi quali strumenti di crescita e di mediazione tra pari, di inclusione e di sviluppo delle competenze sociali e della cittadinanza attiva.

Sviluppo di competenze (soft skills) e miglioramento del capitale umano. Promuovere nei giovani lo sviluppo delle cosiddette competenze trasversali (soft skills), ovvero quelle capacità che raggruppano le qualità personali, l'atteggiamento in ambito lavorativo e le conoscenze nel campo delle relazioni interpersonali.
Arricchire la formazione degli studenti con le competenze più richieste dalle aziende quali flessibilità, rapidità nel risolvere i problemi, creatività, reti di contatto, organizzazione, attitudini multitasking e spirito di squadra con particolare attenzione ad interventi nel settore dell’industria e dell’associazionismo sportivi.
Sviluppare in un contesto favorevole un modello valido per sostenere attività e servizi finalizzati alla crescita dei giovani a 360* garantendo indirettamente ricadute sulle politiche industriali, sociali e giovanili del territorio regionale e nazionale.

Coltivare una nuova generazione di “innovation managers” del futuro. Formare futuri managers e giovani lavoratori in grado di muoversi all'interno di una azienda e
nei rapporti tra aziende e tra aziende e istituzioni, in particolare con riferimento alla promozione dell’innovazione nel settore della Salute, del Benessere e dei Modelli di vita sani. I giovani saranno inoltre educati a promuovere costantemente una cultura dell'innovazione e seguire specifici progetti di rinnovamento in tutto l'arco del processo. A tal fine occorre sviluppare uno speciale approccio alla didattica, coniugando conoscenze teoriche e pratiche e skills personali che concorrono a formare un particolare saper essere.

Obiettivo 2020 e Industria 4.0. Procedere parallelamente allo sviluppo del territorio, attraverso programmi di innovazione e di creazione di nuove progettualità imprenditoriali, contribuendo allo sviluppo di un sistema formativo che colmi il gap che caratterizza molti paesi occidentali come l'Italia, in un'ottica di affermazione della strategia Industria 4.0. Anche il sistema produttivo in ambito sportivo ha la necessità di adeguarsi alla Quarta rivoluzione industriale e avere personale preparato per gestire ed interpretare in modo proficuo nuovi sistemi e nuovi prodotti con competenze adeguate per ottimizzare la produzione ed i livelli di internazionalizzazione dell'Italia.

Responsabilità Sociale di Impresa (RSI). Rafforzare il concetto di RSI - Responsabilità Sociale d’Impresa che è entrato formalmente nell'agenda dell'Unione Europea a partire dal Consiglio Europeo di Lisbona del marzo 2000 ed è stato considerato come uno degli strumenti strategici per realizzare una società più competitiva e socialmente coesa e per modernizzare e rafforzare il modello sociale europeo. E’ pertanto un obiettivo cruciale promuovere in questo contesto la partecipazione attiva delle imprese italiane nella formazione del capitale umano del futuro, secondo il concetto definito nel Libro Verde del 2001 della Commissione Europea.

Educazione alla salute, al benessere, alla legalità e all’inclusione sociale. Promuovere il ruolo dello sport come strumento educativo finalizzato ad una crescita sana non solo nella prevenzione e nell’alimentazione ma anche nei valori come il senso di identità e la motivazione personale, così come nei principi etici e morali che possono far migliorare la persona.
Guidare la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica in ambito sanitario prendendo spunto dai modelli sportivi (cross fertilisation) creando servizi per i giovani e per i cittadini in generale mirati alla prevenzione, alla cura della persona e al benessere con evidenti ricadute di risparmio sul sistema pubblico della sanità.
Utilizzare lo sport come veicolo per mettere in evidenza i valori etici e sociali che contribuiscono a costruire una società inclusiva e rispettosa della giustizia, della legalità e dell’accettazione del “diverso”.
      
Sito ufficiale del progetto Expedio LAB 4.0
IIS "Primo Levi"
Corso Unione Sovietica 342 - 10135 TORINO
LO SPORT RIPARTE DA NOI
DOVE SIAMO
Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI
Liceo Scientifico ad Indirizzo Sportivo
Corso Unione Sovietica 490 - 10135 TORINO
Torna ai contenuti